Prestiti più convenienti da privati: migliori offerte, condizioni

Indice dei contenuti

Quanti di voi hanno richiesto un prestito nella propria vita? Quanti di voi hanno avuto l’esigenza di richiedere una bella somma di denaro per far fronte a delle spese importanti?

La maggior parte di noi si starà rivedendo in queste frasi, dal momento che tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo richiesto un prestito o ne abbiamo anche solo sentito parlare.

Ma se si tratta di privati, cosa bisogna fare e a quali finanziarie ci si può affidare? Qui di seguito cercheremo di dare una risposta a questa domanda: non vi resta, dunque, che informarvi e  capire bene cosa ruota intorno a questo mondo per alcuni, a tratti, sconosciuto.

Il prestito come valida alternativa

Quante volte abbiamo sentito parlare di prestiti e di offerte che vengono concesse a privati e non solo? Probabilmente spesso. I prestiti, ad oggi, sono una valida alternativa per chi ha bisogno di risorse economiche immediate da poter investire in attività private ma anche lavorative.

I prestiti, infatti, rappresentano un’ottima opzione che infatti spesso viene scelta da parte di chi ha bisogno di una cifra di denaro in tempi piuttosto rapidi. Quello che però spesso ci si chiede è: ” ma quali sono le offerte migliori per chi ha bisogno di un prestito immediato? Quali sono le condizioni migliori?”

Queste sicuramente sono le domande più gettonate.

In questo articolo parleremo proprio di questo cercando di mostrare le offerte migliori e le condizioni che vengono proposte e a cui potete fare affidamento.

Continuate a leggere quindi.

Prestiti da privati: a cosa si fa riferimento?

Prima di mostrare le migliori offerte e condizioni presenti “sul mercato”, cerchiamo di capire insieme cosa sono i prestiti svolti da privati. Insomma cosa si intende?

Con prestito privato si intende il prestito che non viene richiesto da parte di un Ente o di un’organizzazione, come un’azienda o una società, ma che viene richiesto da parte di una persona quindi di un soggetto.

Pensiamo ad esempio ai prestiti che, di solito, vengono richiesti per comprare un’auto o anche per acquistare una casa: in questo caso è il singolo soggetto a richiedere il prestito alla banca e, quindi, è lui o la coppia a fare domanda.

In questo caso, quindi, non è semplice orientarsi tra tutte le varie possibilità di prestiti presenti. Infatti ogni banca o finanziaria fa delle diverse offerte ed ecco perché è necessario che, prima di richiederlo, ci si informi prima nel modo corretto così da comprendere quale sia l’offerta migliore. Questo articolo, quindi, nasce proprio con questo intento ossia con lo scopo di mostrare tutte le diverse offerte e per poter scegliere quello che fa al caso proprio. Eccone qualcuno qui di seguito.

Findomestic: prima finanziaria da tenere in considerazione

Sicuramente un nome che non ci è del tutto sconosciuto è Findomestic. Questa finanziaria ha ottime offerte per chi ha bisogno di un prestito anche se è un privato.

Di solito il Taeg si aggira intorno al 5% della somma che viene richiesta come prestito.

La durata del prestito può variare in base alla rata che, ogni mese, si intende fronteggiare; di solito più la cifra è grande, ad esempio l’acquisto di una casa, più la durata sarà lunga in quanto sarà necessario stabilire una rata mensile accessibile e quindi i tempi si dilatano.

Younited: ulteriore finanziaria da tenere in considerazione

Altro marchio molto conosciuto nell’ambito finanziato è Younited che propone diverse offerte vantaggiose anche per i privati. Ad esempio se si richiede un prestito personale di circa 10.000 euro, si può pensare di sostenere e stabilire anche rate mensili di circa 150 euro che quindi potranno coprire ottimamente il prestito richiesto.

In questo caso il TAN è di circa 5,15% mentre il Taeg è di 5.83%.

Crediper: ecco un’altra finanziaria da considerare

Un’altra finanziaria molto conosciuta e scelta che, però, ha delle tasse leggermente più alte delle precedenti è Crediper. Per un prestito privato di circa 10.000 euro, il TAN è di 5.15% mentre il Taeg è di 5.89% quindi leggermente più alto.

Anche in questo caso la durata del prestito può variare in base a quanto si vuole fissare la rata mensile che, di solito, può anche partire dai 150 euro. Ovviamente in base alle proprie necessità e possibilità, si potrà scegliere la quota da versare e quindi quanto far durare il prestito; nel caso di un prestito più lungo, come potrete immaginare, le tasse saranno maggiori proprio perché il tempo sarà dilatato.

Agos: una finanziaria altrettanto degna di nota

Altra finanziaria che propone delle offerte non del tutto negative è Agos.

Ad esempio per un prestito da privato della somma di circa 5.000 euro, il TAN è di circa 5.85% e il Taeg è di 7.37% quindi parliamo di tasse sicuramente più alte rispetto a quelle precedenti ma anche perché la somma è leggermente più bassa.

In questo caso, quindi, bisogna anche valutare la somma totale che si richiede come prestito.