Prestiti convenienti con pagamento flessibile: guida alle offerte, tassi e condizioni

Indice dei contenuti

Nonostante le rigide restrizioni e le regole che spesso sono fissate da banche e istituti di credito per la concessione di prestiti e mutui, al giorno d’oggi ci sono alcune possibilità molto vantaggiose per chi desidera un prestito agevolato.

Tutte le persone oggi hanno la possibilità di richiedere infatti dei prestiti convenienti che prevedono una modalità di rimborso dello stesso che è particolarmente flessibile e comoda. Questa guida ti offre l’opportunità di scoprire quali sono le migliori offerte sui prestiti con pagamento flessibile e i tassi di interesse ad essi applicati, oltre alle condizioni che occorre rispettare per ottenere questi prestiti.

Prestiti convenienti con pagamento flessibile: cosa offrono?

Oggi tutti hanno l’opportunità di trovare il finanziamento che è più adatto alle loro esigenze economiche. In questo modo, si possono confrontare queste offerte sui prestiti personali e le varie soluzioni di cessione del quinto che sono messe a disposizione da banche e finanziarie. I prestiti con pagamento flessibile oggi possono essere impiegati per diverse motivazioni. Se opti per un prestito conveniente non finalizzato, non sei costretto a presentare un giustificativo delle spese effettuate, né a dichiarare il motivo per cui hai la necessità di richiedere il prestito. Oggi puoi utilizzare questo finanziamento ad esempio per l’acquisto di un’auto nuova, oppure di un’auto usata, così come per ristrutturare la tua casa o per il consolidamento dei tuoi debiti.

Puoi utilizzare questo finanziamento anche per far fronte a delle spese impreviste, oppure per acquistare degli oggetti d’arredamento per la tua casa, così come anche per altre motivazioni. Si tratta quindi di prestiti particolarmente convenienti e agevoli che oggi vengono richiesti dalla maggior parte delle persone, soprattutto da chi ha delle esigenze economiche precise.

Sono dei finanziamenti che possono essere richiesti in modo molto semplice e comodo, ad esempio anche on-line. Il mondo dell’on-line oggi offre numerose agevolazioni da questo punto di vista e permette di comprendere quali sono le migliori soluzioni sui prestiti con pagamento flessibile che oggi sono disponibili sul mercato economico.

Caratteristiche principali e funzionamento

Le principali caratteristiche dei prestiti convenienti con pagamento flessibile riguardano e sono strettamente correlati ai principali vantaggi di queste forme di finanziamento. Questi prestiti infatti oggi ti permettono di saltare una o più rate mensili, senza il pagamento di alcuna penale. In questo modo, puoi posticipare il rimborso del prestito in caso di necessità e comprovando il motivo della tua richiesta di posticipo del rimborso. Inoltre, hai anche la possibilità di modificare l’importo delle rate mensili, oppure di cambiare la durata del finanziamento in corso. In questo modo, hai la possibilità quindi di estinguere il prestito in modo anticipato oppure di modificare la durata totale del piano di rimborso e di ammortamento del prestito richiesto.

Questi prestiti quindi sono dei finanziamenti ideali per chi desidera una maggiore flessibilità nella modalità di rimborso e di richiesta del prestito. Inoltre, si tratta di uno strumento ideale per chi si trova in una situazione economica e finanziaria particolarmente difficile e complicata. Sono quindi tre i principali vantaggi che riguardano la richiesta e l’ottenimento di prestiti con pagamento flessibile. Infatti, hai la possibilità di saltare una rata o posticipare il suo rimborso, oppure di modificare l’importo della rata o la durata del finanziamento. In questo caso si parla di estinzione anticipata del prestito che è permessa però solo da alcune tipologie di finanziamenti.

Quali vantaggi offrono?

I principali vantaggi di questi prestiti riguardano in particolare la possibilità di effettuare delle modifiche sulla modalità e sulla gestione del rimborso del prestito. Ad esempio, hai la possibilità di saltare una rata, posticipando quindi il suo rimborso. Si tratta di un’opzione molto importante, che consente al richiedente del prestito con pagamento flessibile di saltare una o più rate. In questo modo, può decidere quindi di non pagare le rate mensili previste alla loro scadenza concordata. Al contrario, può rimandare il pagamento della rata mensile al termine del finanziamento.

Di solito, il numero massimo di volte in cui una persona può usufruire di questa possibilità può cambiare in base all’importo erogato. Anche per i prestiti con gli importi più elevati è prevista questa possibilità, ma si può cambiare al massimo tre volte. Questo significa quindi che, dopo l’apertura della pratica del finanziamento, i richiedenti hanno la possibilità di posticipare la rata o richiedere il suo posticipo solamente in un massimo di tre volte.

Un altro vincolo riguarda poi lo spostamento di più rate. Infatti, da una richiesta all’altra di salto della rata mensile, deve trascorrere un periodo di tempo che a volte può arrivare anche fino ai 12 mesi. Questo dipende naturalmente dalle condizioni del contratto che vengono offerte dall’ente finanziario o dalla società di credito che eroga il prestito.

Salto della rata mensile: è possibile?

Il salto della rata è previsto per questi tipi di prestiti. Il salto, pur non prevedendo il pagamento di penali ha comunque alcune conseguenze. Queste conseguenze riguardano principalmente la durata complessiva del finanziamento. Infatti, se si salta una rata, la durata del finanziamento aumenta. L’aumento della durata del finanziamento sicuramente ha un’influenza anche se lieve sui costi relativi agli interessi applicati ai prestiti stessi.

Il lato positivo è che il richiedente ha la possibilità di respirare un po’ di più dal punto di vista economico, evitando di essere segnalato al Crif come un cattivo pagatore. Infatti, oggi basta anche solo una rata dimenticata per essere considerato come un cattivo pagatore ed essere segnalato alla Centrale Rischi della Banca d’Italia. Questo può andare quindi a compromettere anche la richiesta di finanziamenti futuri. Grazie a questi prestiti invece, non c’è più questo rischio e si offre una maggiore flessibilità nel rimborso delle rate mensili del prestito.

Modifica importo rata e durata finanziamento

Oltre alla possibilità di saltare una rata mensile, ci sono altri piccoli vantaggi che sono legati alla richiesta e all’ottenimento di prestiti con pagamento flessibile. Questi riguardano la possibilità di modificare l’importo della rata. Si tratta di un’opzione che permette al richiedente del prestito di modificare l’importo della rata mensile da versare a proprio piacimento. In questo modo, ha la possibilità di aumentare o diminuire l’importo della rata mensile in base alle sue possibilità economiche e alle sue preferenze personali.

La possibilità di aumentare o diminuire l’importo della rata mensile deve rispettare certi limiti ben precisi. Questi limiti naturalmente sono fissati dal contratto della pratica del finanziamento. Di solito l’importo viene diminuito ad esempio a seguito di alcune spese impreviste. Tuttavia, in altri casi, se si dispone di liquidità aggiuntiva, si ha la possibilità di aumentare l’importo della rata mensile. In questo modo, la durata del finanziamento viene ricalcolata e subisce così una riduzione.

Così come accade anche per il salto della rata, oggi puoi richiedere di cambiare l’importo mensile dopo il pagamento di almeno tre rate dall’apertura del prestito. Inoltre, puoi effettuare una modifica sul l’importo della rata mensile almeno sei mesi dopo la richiesta precedente. In molti casi, è possibile che sia presente anche un altro vincolo che riguarda il numero massimo di volte in cui è possibile usufruire di questa modifica. Di solito, nell’arco della durata di un finanziamento, hai la possibilità di modificare l’importo della rata al massimo per tre volte.

Tassi di interesse applicati

Un aspetto molto importante è quello che riguarda i tassi di interesse che vengono applicati ad essi. Infatti, i tassi di interesse applicati a questi prestiti di solito sono abbastanza ridotti e agevolati rispetto ad altre tipologie di finanziamenti simili. Naturalmente, i tassi di interesse possono variare in base alla tipologia di prestito per la quale si opta e alla durata del finanziamento. Più la durata del finanziamento è maggiore, più i tassi di interesse applicati saranno elevati.